Il profilattico più vecchio del mondo

condom-3112057_640

I preservativi sono roba da museo? Per gli austriaci la risposta è sì. Proprio in Austria, infatti, è stato esposto un preservativo ricavato dall’intestino di maiale. A detta degli esperti del Tirolean County Museum si tratterebbe del profilattico più vecchio del mondo, ed è un miracolo che questo reperto si sia conservato in così buone condizioni. Infatti i curatori del museo hanno dichiarato che il profilattico risale al 1640, ed è completo di manuale di istruzioni, rigorosamente scritto in latino. Nel manuale si afferma che il profilattico è riutilizzabile, ma si consiglia comunque di immergere il preservativo nel latte caldo prima dell’uso, per evitare di contrarre malattie. Ai giorni nostri queste “istruzioni per l’uso” non possono che farci sorridere, ma a quei tempi erano prese molto seriamente. Per nostra fortuna oggi non è più necessario il latte caldo per stare al sicuro da infezioni e malattie sessualmente trasmissibili.

L’ente statunitense per il controllo sui farmaci (FDA – Food and Drug Administration) ha confermato che il preservativo è un valido strumento di prevenzione per numerose patologie, efficace nel 99.99% dei casi, purché venga usato sempre, e in maniera corretta.
Tra le malattie sessualmente trasmissibili, quelle contro cui il profilattico è più efficace sono il papillomavirus, che in forma maligna può portare al carcinoma del collo dell’utero, la candida, un fungo che provoca secrezioni bianche, il trichomonas, la chlamydia, il mycoplasma, la gonorrea, che causa secrezioni purulente, l’herpes genitale che provoca dolorose vescichette, l’epatite B e naturalmente l’HIV (Human Immunodeficiency Virus), che provoca l’AIDS.

Va ricordato però che un uso maldestro può portare alla rottura del profilattico durante il rapporto.
Il profilattico si può rompere se lo si graffia con le unghie, se è stato esposto a una forte fonte di calore (non portatevelo in spiaggia), se viene usato insieme a lubrificanti non idonei come quelli a base oleosa, oppure se è scaduto.

Quando è stata l’ultima volta che avete controllato la data di scadenza dei preservativi? Siate onesti, è facile dimenticarsene, però è altrettanto facile porre rimedio a questa mancanza. Sul nostro sito troverete un vasto assortimento di preservativi e lubrificanti Condomix da poter usare in tutta sicurezza. Cosa aspettate a visitare il nostro shop?

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

diciotto − quattordici =